Uova con mortadella e emmental olandese


Uova mortadella ed emmentalLe ciotoline da mangiare con il cucchiaino piacciono molto al giovane che vive con me e mia moglie. Quello in grado di mangiare da solo intendo.

Come ho ripetuto spesso abbiamo la fortuna di ricevere dal nonno materno uova fresche in maniera frequente.

Preso dal raptus ho prodotto questa nuova ciotolina (non capisco perché il correttore mi segna la parola “ciotolina” come sbagliata) che ho cotto però a bagnomaria.

Forse ho esagerato con la montatura delle chiare e questo ha prodotto una consistenza strana che, seguendo l’esempio del bambino, ho subito distrutto girando con il cucchiaio e amalgamando tutto per procedere a divorarlo steso su dl pane tostato.

Per ogni persona:

  • 1 uovo
  • 1 fetta di mortadella tagliata finemente
  • 1 cucchiaio di emmental olandese (o quello che volete) tritato finissimo
  • sale
  • olio

Ungere leggermente la ciotola e inserire la fetta di mortadella tritata grossolanamente.

Aggiungere il formaggio e quindi l’uovo.

Mettere a cuocere in una pentola che contenga acqua che sobbolle e coprire con il coperchio. L’acqua deve arrivare a metà delle ciotole e non deve entrarci dentro.

Lasciare in immersione fino a quando la chiara non si è rappresa.

Salare e servire con del pane, meglio se abbrustolito leggermente.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cucinare e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...