Pollo al curry con le mele


Pollo al curryLasciando libri di cucina in giro per tutta la casa si incorre nel rischio che qualcuno dei coinquilini veda qualcosa che lo interessa e, essendo tu la figura di riferimento per quello che riguarda l’alimentazione, avanzerà richieste.

“Ma il latte di cocco? Mi ci andrebbe il pollo al curry

Seguace del pensiero per cui “Amore io realizzo un desiderio tuo e poi tu ne realizzi uno mio” il piatto richiesto è stato realizzato.

In realtà non ho seguito la ricetta del libro letto ma devo dire che il piatto è venuto fuori bene, molto bene, cremoso e abbondantemente speziato con tanta salsa per intridere il riso. Per il bambino è diventato un piatto di “Mele con il pollo”.

Non avevo il riso adatto e lo abbiamo mangiato con il pane. Mia moglie, donna acuta, ha affermato “A questo punto m’immagino un indiano che mangia il cinghiale in umido col riso”.

Già qualche mese fa avevo proposto mele e curry, non ci ripensavo al momento ma devo dire che mi piace proprio.

Per prepararlo e cuocerlo ci vuole almeno un’ora.

  • 4oo grammi di polo (meglio le cosce senza pelle ma io avevo un trito petto)
  • 1 grossa cipolla
  • 3 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 2 cucchiai colmi di curry in polvere
  • 3 bicchieri di latte di cocco
  • mezza mela Granny Smith
  • sale e pepe
  • peperoncino

Tagliare a fettine sottili la cipolla e mettere ad appassire assieme all’olio a fuoco medio.

Mentre cuoce tagliare il petto a dadini di circa un centimetro di lato, uno e mezzo.

Quando la cipolla è appassita ma non caramellata aggiungere l’aglio tritato in maniera grossolana e poco dopo il pollo.

Alzare il fuoco e far fare una leggera crosta alla carne.

Via di curry. Aggiungerlo e far insaporire per un paio di minuti. Aggiungete insieme il peperoncino, la quantità fate voi, ed il pepe.

A questo punto aggiungere il latte di cocco ed il sale, abbassare la fiamma per far sobbollire.

Lasciate andare coperto rigirando quando volete per una mezz’ora. Se secca troppo aggiungere un poca di acqua.

Passata la mezz’ora scoprite e alzate la fiamma per far addensare la salsa.

Aggiustate di sale.

Due minuti prima di spegnere aggiungere la mela tagliata a bastoncini non troppo piccoli. Deve scaldarsi ma non deve diventare spappolata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cucinare e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...