Carciofi in padella


Carciofi in padellaPerché i carciofi mi piacciono tanto? Intanto perché ci sono poi perché, se ci avete fatto caso, dopo aver mangiato i carciofi tutto acquista un sapore più dolce.

Poi, avete tutti ben presente come sono fatti i carciofi. Scorza fibrosa, pungono e sono velocissimi a diventare neri.

Notate somiglianze tra l’amore e questi vegetali? Tra il vostro lui (o lei) e questi guerrieri in armatura?

Mia moglie è così e per certi versi lo sono anche io. Mio figlio, in questo senso, è il più “carciofo” dei tre. Non fraintendete siamo persone amabili e carciofo non va inteso, come fanno dalle mie parti, come persona un poco dura di comprendonio.

  • 5 carciofi adatti alla cottura
  • 2 spicchi d’aglio
  • 6 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • sale

Pulite i carciofi tenendo soltanto le parti non fibrose. Eliminate quindi le foglie più esterne e tagliate le punte. Tagliate i gambi e rifilate il fondo.

Divideteli in quarti ed eliminate la peluria interna. Tagliateli a fettine sottili pochi millimetri, direi massimo 3, e gettateli in acqua fredda acidula con del limone.

Se avete vitamina C in polvere usate quella in sostituzione del limone ed eviterete l’acidulo agrume dentro al piatto. Lo dice Niko Romito e sicuramente ha ragione.

Eliminate le fibre dai gambi, tagliateli a rondelle e mettete anche questi nell’acqua.

In un’ampia padella mettete l’olio e i due spicchi d’aglio pelati e schiacciati leggermente. A fuoco medio fate prendere sapore all’olio poi scolate i carciofi e aggiungeteli in padella.

A fiamma altissima saltateli una decina di minuti e comunque fin quando non saranno morbidi ma ancora sodi. Le foglie più piccole che si saranno scottate avranno cotto più intensamente prendendo quel sapore di arrostito che a me piace molto.

Regolate di sale soltanto alla fine.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cucinare e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...